ANNALISA PONTI

Docente e autrice di Storia di una principessa e della sua forchetta

Se sono insegnante è perché ho incontrato alcuni bravi maestri: nessuno era perfetto, ma erano affidabili.

Non mi hanno dato una direzione ma la bussola.


Insegnare è come imparare nuovamente qualcosa con occhi un poco più esperti.


Lo sapevo da sempre che avrei fatto l’insegnante.

Lo sapevo perché mi piace imparare e mi piace capire perché, a volte, è difficile farlo.


Insegnare è stupirsi, ogni volta,
di quante cose non sappiamo.